Chiunque desideri dedicare qualche ora  del suo tempo libero a favore dei trovatelli può farlo.  Essere ripagati dallo sguardo dolce di un cane, dal suo festoso agitarsi per una coccola, una carezza, una passeggiata fuori dal rifugio, è una cosa bellissima che da’  forti  emozioni e sensazioni difficilmente descrivibili.cane-10
Cosa occorre ?
Una forte carica affettiva, una buona dose di disponibilità, un pizzico di umiltà!
Qualsiasi tipo di volontariato è  utile e gradito:
svolgere i lavori più umili, come la pulizia della struttura e dei cani;  regalare  qualche ora al mese per l’allestimento di banchetti,  importantissimi per raccogliere  fondi e per informare le persone meno attive che,  loro,  “I trovatelli” hanno bisogno di tutti noi

Oppure è possibile offrire la propria collaborazione semplicemente  per la raccolta di

  • coperte, lenzuola, asciugamani;
  • pane, pasta, carne, mangimi vari;
  • antiparassitari (informandosi  prima sulla tipologia di antiparassitario che può maggiormente servire) ,  farmaci vari;
  • cucce, guinzagli, collari;
  • detersivi e disinfettanti;
  • cartoni e giornali